mercoledì 24 aprile 2019

mercoledì 24 aprile 2019

MENU

Domenico Trischitta

@domtrischitta
www.lacasadelleparole.it

Ippolito, il purgatorio americano dove si scontrano passione e estasi

E’ sicuramente tra gli spettacoli più originali andati in scena in questa estate siciliana l’Ippolito di Euripide nella versione di Nicola Alberto Orofino, spiazzante e originale, non solo per le evidenti trasposizioni moderne ma per la capacità di lasciare inalterata la filosofia misogina dell’autore

Recensioni
Ultima modifica 31 agosto 2018 21:36

Una granita Fava, per favore

Fabrizio Gifuni, in "Prima che la notte", ce lo ha fatto rivivere in maniera commovente, perfetto anche nella cadenza catanese. Pippo Fava incarnava il tipico catanese, amante della bella vita e godereccia che affrontava con coraggio e che respirava a pieni polmoni. Per rendergli omaggio io stesso vorrei mangiare la granita al caffè e panna che si faceva preparare al bar Calì, perché anche io sono un malinconico catanese, ma anche godereccio

Blog
Ultima modifica 28 maggio 2018 19:32

Nel Riccardo III di Orofino tutta la poesia degli istinti di Shakespeare

La messinscena del regista catanese al Canovaccio di Catania gioca sulla chiave dissacratoria di una macabra comicità che non svende la sete di potere di Riccardo né la sua cinica e paranoica caccia all’uomo da purga staliniana

Recensioni
Ultima modifica 01 dicembre 2017 17:54

Mario Bonanno e il racconto senza età di Claudio Lolli

Il giornalista catanese in "E' vero che il giorno sapeva di sporco" dedicato al cantautore bolognese non racconta solo uno dei migliori cantautori italiani di sempre, ma un decennio, quello degli Anni 70, fatto non solo di guerra politica ma anche di fermenti rivoluzionari e romantici

Blog
Ultima modifica 25 luglio 2017 12:13

Jazz e Sicilia
da un secolo un binomio indissolubile

Sono trascorsi 100 anni da quando un siciliano di Salaparuta di nome Nick La Rocca incise il primo disco della storia della musica jazz, autoproclamandosi, con la complicità del suo biografo Harry Brunn, l'inventore del genere musicale che ben presto contribuì a diffondere in tutta Europa. Ne abbiamo parlato con il giornalista e scrittore trapanese Salvatore Mugno, autore di "Il biografo di Nick la Rocca", e con Carlo Cattano, uno degli esponenti più rappresentativi del jazz isolano

Musica
Ultima modifica 28 giugno 2017 11:19

Separatisti contro antifascisti, a Nicosia si sfiora la rissa

Nella cittadina dell'Ennese la presentazione editoriale di Pietro Orsatti de "Il bandito della guerra fredda" sul ruolo contraddittorio di Salvatore Giuliano come pedina dell'ala fascista del separatismo siciliano, è stata bruscamente interrotta dai difensori della figura del barone locale Stefano La Motta, celebrato tutt'ora per le sue imprese sportive, ma storicamente pedina essenziale del Mis che aveva arruolato il futuro esecutore della strage di Portella della Ginestra

Blog
Ultima modifica 09 giugno 2017 19:38
  123456