sabato 27 maggio 2017

sabato 27 maggio 2017

MENU

Territori

Riapre a Catania la storica Villa del Grado, ospiterà un negozio

Dopo otto lunghi anni di restauro riapre al pubblico l'opera Liberty di corso Italia progettata dall'ingegnere Agatino Atanasio tra il 1903 e il 1908. La struttura, integra nel suo assetto originario, ospiterà un noto brand di abbigliamento e accessori

Ultima modifica 18 maggio 2017 13:58

Una diretta facebook per mostrare i gioielli di Casa Verga a Catania

Martedì 2 maggio, poco dopo mezzogiorno, sulla pagina social del Polo Regionale per i siti culturali di Catania sarà visitabile in diretta la storica dimora dove lo scrittore de "I Malavoglia" visse e morì. A introdurre virtualmente tra i 9 ambienti di Casa Verga sarà Maria Busacca, catalogatrice presso il Museo interdisciplinare. In collegamento una scuola di Bologna

Ultima modifica 03 maggio 2017 11:32

Nel week-end di Pasqua aprono al pubblico le Stanze dell'Abbate

Al Monastero dei Benedettini di Catania aprono per la prima volta al pubblico, grazie alla sinergia tra il Disum e Officine Culturali, le stanze affrescate nel XVIII secolo

Ultima modifica 14 aprile 2017 15:59

Installato Al Capo il Monumento a Franco e Ciccio

L'opera-monumento dedicata a Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, ideata dal Laboratorio Saccardi (Vincenzo Profeta e Marco Leone Barone) è stata realizzata grazie al finanziamento della compagnia di navigazione GNV e al contributo dei donatori digitali

Ultima modifica 10 aprile 2017 15:55

I lampadari della Casina Cinese tornano all'antico splendore

Grazie alla sinergia pubblico-privato che ha visto coinvolto Il Gioco del Lotto, venticinque lampadari settecenteschi della Casina Cinese, all'interno del Real Parco della Favorita, sono stati oggetto di un restauro conservativo e ricollocati nelle postazioni originarie. L'11 e il 12 febbraio si celebra il restauro con un grande evento organizzato in collaborazione con Le Vie dei Tesori

Ultima modifica 08 febbraio 2017 12:31

Il villaggio Le Rocce di Taormina affidato ad Antonio Presti

Sarà il mecenate di Fiumara d'Arte a far rinascere attraverso l'arte un luogo meraviglioso ma abbandonato per oltre 50 anni

Ultima modifica 02 gennaio 2017 16:35
  123456